Concimare la vigna - Vitadicampagna.it

Concimare la vigna

Discussioni sui tipi e le epoche di concimazione e sui vari concimi
Rispondi
Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 357
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Concimare la vigna

Messaggio da Emilio » sabato 19 gennaio 2019, 15:24

Ciao ragazzi volevo chiedere a chi magari é più esperto.
Ho purtroppo saltato la concimazione autunnale della vigna e per questo volevo fare una prova quest'anno. Volevo distribuire un misto organico adesso, circa 100 gr. Ceppo e poi una volta germogliata dare urea (altri 20-30 gr. Pianta).
Potrebbe funzionare?


vignaiolo
Messaggi: 246
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Concimare la vigna

Messaggio da vignaiolo » sabato 19 gennaio 2019, 18:24

Prova, non credo che faccia male, al massimo perdi la parte di azoto del concime. L'azoto purtroppo è un elemento non trattenuto dal terreno nella sua forma nitrica.
Tuttavia, fino alla 6-7a foglia ben distesa lo sviluppo avviene a carico delle riserve dell’anno precedente (soprattutto contenuto nelle radici), con un assorbimento di azoto dal terreno estremamente limitato. Quindi, anche in situazioni conclamate di carenza l’apporto di azoto al germogliamento non produce alcuna risposta evidente, l’assorbimento inizia solo a partire dalle dimensioni del germoglio dette sopra, per diventare pienamente attive una o due settimane prima della fioritura. Si arriva ad un fabbisogno elevato in prossimità della fioritura, quando soddisfa lo sviluppo di germogli, foglie e grappoli, per poi diminuire in prechiusura grappolo e arrestarsi in concomitanza dell’invaiatura(che ricordo essere il termine dell'accrescimento con il viraggio di colore dal verde alla colorazione finale che varia a seconda del vitigno).
Ritorna ad essere importante poi tra la vendemmia e la caduta delle foglie, fase in cui le radici sono attive nel suo assorbimento e deposito.

Il fabbisogno di Potassio è massimo tra inizio fioritura e pre-chiusura del grappolo, per poi diminuire nell'ultima parte del ciclo vegetativo.

Il fabbisogno del Fosforo è crescente dal germogliamento alla fine fioritura, per poi diminuire in fortemente tra prechiusura grappolo e invaiatura; il fabbisogno aumenta nuovamente tra la maturazione e la caduta delle foglie.

Il fabbisogno di Magnesio, che interessa la vite dal germogliamento all’invaiatura, presenta un picco in concomitanza della fase fenologica di fine fioritura.

Io comunque aspetterei fine gennaio almeno.

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 357
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Concimare la vigna

Messaggio da Emilio » domenica 24 febbraio 2019, 20:30

Ciao a partire da domani vorrei concimare la vigna. Non l'ho fatto a gennaio in causa maltempo.
Adesso si prevedono parecchi giorni di beltempo, e vorrei dare misto organico (100-150 grammi pianta), e poi urea a marzo, una volta germogliata.
Spero di non aver fatto male quest'anno a ritardare così tanto.

Fulviog
Messaggi: 68
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2017, 7:11

Re: Concimare la vigna

Messaggio da Fulviog » lunedì 25 febbraio 2019, 7:13

Ciao. Io penso che essendo ancora non sbocciata sei in tempo. Tuttavia sono perplesso sui 100 -150 grammi. mi sembrano pochi.

Inviato utilizzando Tapatalk


vignaiolo
Messaggi: 246
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Concimare la vigna

Messaggio da vignaiolo » martedì 26 febbraio 2019, 7:32

Va bene se hai dato il misto organico.
Poi come detto tu fra un mese integra con un pó di azoto.

Fulviog
Messaggi: 68
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2017, 7:11

Re: Concimare la vigna

Messaggio da Fulviog » giovedì 28 febbraio 2019, 18:34

ma io mi ricordo che mio nonno che aveva delle piante di vigna non concimava a più riprese

vignaiolo
Messaggi: 246
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Concimare la vigna

Messaggio da vignaiolo » venerdì 1 marzo 2019, 6:51

la concimazione ottimale sarebbe in due volte, fosforo e potassio di più ad ottobre e poi più azotata una volta germogliata.

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 357
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Concimare la vigna

Messaggio da Emilio » domenica 12 maggio 2019, 20:05

qui da me la vigna quest'anno è in ritardo, quindi ho dato solo ora un pò di solfato ammonico mischiato ad urea al vigneto di 4 anni.
vediamo se si sveglia un pò

vignaiolo
Messaggi: 246
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Concimare la vigna

Messaggio da vignaiolo » mercoledì 15 maggio 2019, 19:19

come tempistica è un pò tardi, ma quest'anno annata strana da tutte le parti.


Rispondi
cron