Legacci per Vigna - Vitadicampagna.it

Legacci per Vigna

Tutto quello che non rientra nelle suindicate categorie
vignaiolo
Messaggi: 266
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Legacci per Vigna

Messaggio da vignaiolo » domenica 12 febbraio 2017, 12:26

Salve, visto che oramai è tempo di potatura del vigneto, volevo aprire questa discussione, su metodi ed i materiali utilizzati da Voi per la legatura dei tralci.
Io qualche anno fa ho scoperto Gli anelli elastici. Sono velocissimi anelli in gomma, per legare i vigneti e i frutteti.
Debbo dire che mi trovo molto bene e rispetto a quello che utilizzavo prima (Tubetto agricolo in PVC per intenderci il cordoncino verde forato all'interno) Li posso utilizzare realmente per più anni.
Voi cosa utilizzate?


neoagricolo
Messaggi: 38
Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 13:22

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da neoagricolo » domenica 12 febbraio 2017, 18:07

Io per quelle poche piante che ho uso i legacci di carta con il fil di ferro dentro, oppure la rafia naturale. Sono tutti e due biodegradabili mi hanno detto ecomunque durano una stagione, non di più.
Ma per quanto me ne servono a me.....

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 369
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da Emilio » domenica 12 febbraio 2017, 18:15

Io utilizzo la disa, praticamente una pianta che fa parte delle graminacee (Ampelodesmos mauritanicus)
Mio padre ha sempre raccolto ed usato le sue lunghe foglie per fare i legacci della vigna.
Fra qualche giorno poterò pure io e poi la raccoglierò per legare i tralci delle mie vigne ai sostegni.
Di solito si usa farla seccare per poi metterla ammollo in acqua una notte prima dell'utilizzo. Ridiventa molto elastica e molto molto resistente.
Ma la si può utlizzare anche appena raccolta.
Unico lato negativo....... se non stai attento ti tagli le mani.
Qui gli anziani la usano tutti e fanno il cosiddetto catenaccio.
Noi giovani (noi pochi) invece, sperimentiamo tutto quello che il mercato offre :D :D

vignaiolo
Messaggi: 266
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da vignaiolo » domenica 12 febbraio 2017, 18:25

Caspita non l'avevo mai sentita.
Posta foto quando legherai e farai il catenaccio..... (mai sentito nemmeno quello).

insano
Messaggi: 47
Iscritto il: sabato 29 ottobre 2016, 12:35

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da insano » domenica 12 febbraio 2017, 18:47

Emilio ha scritto: Unico lato negativo....... se non stai attento ti tagli le mani.
Qui in calabria da me la chiamano tagliamani :mrgreen: :lol:

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 369
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da Emilio » domenica 12 febbraio 2017, 18:51

Vignaiolo tu utilizzi i Bandofix se non ho capito male.
A me qualche anno addietro mi è capitato di utilizzare i legacci in plastica animata ed il filo tessile per legare in materiale elastico (quello in bobina).
Ottimi prodotti, ma io allevo a Guyot e quindi a differenza del cordone speronato, ogni anno cambia il posizionamento dei tranci, quindi perdevo un sacco di tempo a slegare, al momento della potatura. Ho provato anche le graffette in plastica biodegradabili, ma anche con loro non ho avuto il giusto feeling.
Con la Disa (chiamata anche saracchio se non sbaglio), invece tiro e va via col sarmento da togliere, perchè si rompe.
E poi risparmio un bel po.... Visto che non la pago :lol: :lol: :mrgreen:
Appena raccolgliamo la Disa posto foto e vi faccio vedere la realizzazione del catenaccio.

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 369
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da Emilio » martedì 14 febbraio 2017, 17:37

Ecco immagini della Disa (Ampelodesmos mauritanicus). L'abbiamo raccolta stamattina.

La pianta come si presenta
Immagine

Immagine

ed ecco abbiamo ricavato dalla pianta 3 mazzetti, pronti per essere utilizzati per legare i tralci della vigna.

Immagine

Immagine

vignaiolo
Messaggi: 266
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da vignaiolo » martedì 14 febbraio 2017, 18:09

Qui da me non c'é, o comunque non nella mia zona. Fa parte della macchia mediterranea ho letto.
Comunque aspetto di vedere il catenaccio.

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 369
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da Emilio » sabato 18 febbraio 2017, 18:43

Eccovi un video che ho fatto per far vedere come si fa il catenaccio con la disa e legare i tralci di vite (e non solo).
Scusate per la scarsa qualità....


vignaiolo
Messaggi: 266
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Legacci per Vigna

Messaggio da vignaiolo » domenica 19 febbraio 2017, 15:23

fantastico.
Anche molto veloce come metodo. pensavo fosse più lento da realizzare


Rispondi
cron