Lavaggio Castagneto - Vitadicampagna.it

Lavaggio Castagneto

Discussione sui trattamenti, sui prodotti e sulle epoche
Rispondi
Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Lavaggio Castagneto

Messaggio da Fede.car » mercoledì 1 marzo 2017, 17:45

Salve, dopo tanto tempo oggi ho trovato tempo per effettuare un trattamento ai castagni.
Ho fatto rame+calce al 2% (ho squagliato i cristalli e ho mischiato con calce).
Ho spruzzato con una pompa a spalla. Ecco le foto del lavoro ultimato.

Immagine

Immagine

Quelle sotto sono di un castagno che un mio amico ha innestato 2 anni fa, innesto riuscito..... ma... sotto c'è il cancro.

Immagine

Immagine

Spero di poter risolvere la situazione.
Ne debbo fare ancora trattamenti in futuro?
Non ho ancora potato e non so se lo farò quest'anno, mi manca il tempo.


vignaiolo
Messaggi: 270
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Lavaggio Castagneto

Messaggio da vignaiolo » mercoledì 1 marzo 2017, 19:01

Certo qualche altro trattamento lo devi fare.
Fanne un'altro appena cominciano a vegetare, sia sulle foglie che sul legno.
Guarda che se hai problemi anche col cinipide (e non solo cancri e mal dell'inchiostro), comunque quello che hai fatto oggi non serve ci vuole un prodotto specifico.

Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Re: Lavaggio Castagneto

Messaggio da Fede.car » mercoledì 1 marzo 2017, 20:43

e per il cinipide eventualmente cosa dovrei dare?

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 371
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Lavaggio Castagneto

Messaggio da Emilio » mercoledì 1 marzo 2017, 20:59

Il Cinipide del castagno è soggetto a Lotta Obbligatoria in base al Decreto Ministeriale 30 ottobre 2007 e, nel caso in cui si rilevi la presenza di attacchi in castagneti da frutto o cedui, è necessario informare il Servizio Fitosanitario.

Ti rimando a questo documento.

http://www.unionedicomunialtaversilia.l ... l-castagno

Leggilo e vedrai che
"Attualmente l'unica forma di lotta valida nei confronti del Cinipide Galligeno del Castagno è rappresentata dalla LOTTA BIOLOGICA
Da alcuni anni in Italia, a partire dal Piemonte (prima Regione interessata dall'attacco del Cinipide), è iniziata l'introduzione nei boschi di castagno del parassitoide monofago specifico che è stato isolato nella zona di origine: il Torymus sinensis (Kamjo 1982), insetto che si nutre del Cinipide stesso e che rappresenta attualmente L'UNICA FORMA DI LOTTA VALIDA.
Allo scopo di combattere il Cinipide Galligeno del Castagno la Regione Toscana ha avviato, dal 2010, l'introduzione del Torymus sinensis (Kamjo 1982)."

Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Re: Lavaggio Castagneto

Messaggio da Fede.car » domenica 5 marzo 2017, 18:22

ho capito.
Spero di non avere di questi problemi allora.


Rispondi
cron