Potatura Castagno - Vitadicampagna.it

Potatura Castagno

Epoche modi e tipi di potature
Rispondi
Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Potatura Castagno

Messaggio da Fede.car » lunedì 6 febbraio 2017, 11:49

Parte del messaggio spostata per errata categoria

Salve quando si potato i castagni?
Ultima modifica di Emilio il lunedì 6 febbraio 2017, 11:53, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Apertura nuove argomento


vignaiolo
Messaggi: 264
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Potatura Castagno

Messaggio da vignaiolo » lunedì 6 febbraio 2017, 17:44

I castagni di solito si potano tra ottobre e marzo-aprile al massimo, ossia quando non hanno più foglie e sono in riposo vegetativo.
Tuttavia meglio non potare nel periodo più freddo con rischio gelate, ossia da dicembre a metà febbraio per intenderci.
Quindi tu potresti iniziare a potare.
Tuttavia ti consiglio di chiamare una persona esperta e che sia attrezzata di scale, corde, funi di sicurezza e DPI in quanto le piante di castagno sono molto pericolose per via dell'altezza.
Bisogna anche utilizzare attrezzi ben affilati e possibilmente disinfettarli spesso con dell'alcool etilico.
Tagli netti e nessuna sfilacciatura o strappo.

Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Re: Potatura Castagno

Messaggio da Fede.car » martedì 7 febbraio 2017, 10:22

Ok allora in questi giorni faccio una leggera potatura.
La effettuo io in quanto ho tutta l'attrezzatura necessaria, comprese corde, imbracature e DPI a norma che me li presta mio fratello, che mi aiuterà.
Poi passeró il prodotto anti fungino.
Una curiosità i miei castagni hanno ancora le foglie secche attaccate.

vignaiolo
Messaggi: 264
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Potatura Castagno

Messaggio da vignaiolo » martedì 7 febbraio 2017, 10:42

Piccolo OT
Fede.car ha scritto:Una curiosità i miei castagni hanno ancora le foglie secche attaccate.
Questo non lo avevi detto. Se ancora vedi molte foglie attaccate allora é mal dell'inchiostro.
FINE OT

Effettua la potatura, tagli netti e puliti e poi passa del rame sulle ferite, oppure in alternativa, potresti farti una pasta cicatrizzante da spennellare sulle ferite.
La puoi fare così:
500 Gr. di Vinavil
50 Gr. di cristalli di rame.
Sciogli i cristalli in un bicchiere du acqua e poi unisci colla ed acqua col rame.
Otterrai un ottimo mastice per innesti da mettere sulle ferite da taglio delle piante.
Fai poi i lavaggi col rame

Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Re: Potatura Castagno

Messaggio da Fede.car » giovedì 2 marzo 2017, 20:46

Ripensandoci ed avendo qualche giorno libero, vorrei potare i miei pochi ceppi di castagne.
Mi consigliate una potatura eneegica oppure no?

vignaiolo
Messaggi: 264
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Potatura Castagno

Messaggio da vignaiolo » giovedì 2 marzo 2017, 21:14

Devi tenere a mente gli obiettivi fondamentali della potatura, in allevamento, produzione, ringiovanimento, che sono nell’ordine:
1. Indirizzare i flussi di linfa, nelle direzioni e dosi, utili a migliorare la struttura e la fruttificazione;
2. Dare alla chioma illuminazione e arieggiamento interno;
3. Mantenere la pianta in buon stato sanitario.

Quindi devi garantire buona illuminazione e circolazione d'aria all'interno della pianta.
Pulisci il fusto da polloni (che nascono dalla base) e succhioni (che nascono da gemme avventizie sul fusto) utilizzando attrezzi ben affilati e disinfettati.
Lascia comunque dei monconi, non fare tagli radenti. Dai monconi la pianta rivegeterà e potrà produrre.
Ricorda che il castagno produce su rami e getti giovani e non su rami vecchi.
Evita rotture e ferite grandi.
Taglia i rami secchi.
Disinfetta le ferite con poltiglia bordolese una volta ultimata la potatura.
Ricordo che potare alberi ad alto fusto come i castagni necessita di preparazione e soprattutto di dispositivi di sicurezza adeguati.

Fulviog
Messaggi: 70
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2017, 7:11

Re: Potatura Castagno

Messaggio da Fulviog » giovedì 2 marzo 2017, 21:25

Ottima guida vignaiolo.
Fade.car ma tu che varietà di marroni hai?

Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Re: Potatura Castagno

Messaggio da Fede.car » venerdì 3 marzo 2017, 6:40

Non ho marroni. Ho castagne varetà Napoletane ed un ceppo varietà Curcia

vignaiolo
Messaggi: 264
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Potatura Castagno

Messaggio da vignaiolo » venerdì 3 marzo 2017, 19:50

Per me le castagne sono più buone dei marroni anche se la pellicina interna é più difficile da togliere.
Ma infornate.....

Fede.car
Messaggi: 29
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 20:46

Re: Potatura Castagno

Messaggio da Fede.car » domenica 5 marzo 2017, 18:21

hai ragione vignaiolo


Rispondi