Filo di rame nelle piante di pomodoro

Tutto quello che non rientra nelle suindicate categorie
Rispondi
Ortolano
Messaggi: 44
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2017, 10:28

Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da Ortolano » lunedì 27 febbraio 2017, 21:02

Salve, mi sono permesso di aprire questa discussione perché fra poco trapianteró le mie piantine di pomodoro.
Volevo sapere se l'inserire del filo di rame nella pianta di pomodoro aiuta contro la peronospora.
Alcuni miei coniscenti, anziani, dicono che se metti del filo di rame, tipo il filo elettrico, poi non dovrai fare i lavaggi contro gli attacchi fungini e la peronospora e l'oidio.
É vero?

vignaiolo
Messaggi: 124
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da vignaiolo » martedì 28 febbraio 2017, 10:51

So che anche qui da me alcuni agricoltori lo usano.
Loro spelano i filo di rame della luce e poi tagliano circa 8-10 cm di questi filo fine, riempiono un ago, come si farebbe con del filo e trafiggono le piantine giovani, appena trapiantate.
Non ti so dire se funzioni contro gli attacchi fungini.
Loro sostengono di si, dicendo che la pianta di pomodoro riesce a sintetizzare bene il rame necessario prelevandolo dal filo lentamente ed in maniera continua, evitando così, di venire attaccate dalla peronispora e dall'oidio.

Ortolano
Messaggi: 44
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2017, 10:28

Re: Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da Ortolano » martedì 28 febbraio 2017, 12:23

quindi lo passano con un ago?
quest'anno proverò.

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 194
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da Emilio » martedì 28 febbraio 2017, 14:12

Di solito si passa con un ago a mó di punto da cucito, altre volte si usa il filo di rame rigido (quello dei vecchi cavi elettrici) unico e si passa senza ago.
Alcuni lo utilizzano anche qui, ma non saprei dirti se funziona o no.
Posso solo dirti che chi lo utilizza mi diceva, qualche annetto fa, che oltre al filo dava anche del solfato di rame e calce, ma con cadenza più blanda rispetto a me.
Per intenderci, io di solito faccio lavaggi al pomodoro ogni 20-25 gg. max. Lui invece li fà invece ogni mese o 40 gg addirittura.
Il risultato fra me e lui é identico.
Sarà merito del filo......... non so.

vignaiolo
Messaggi: 124
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da vignaiolo » martedì 28 febbraio 2017, 18:36

Ortolano prova e facci sapere le tue impressioni.

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 194
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da Emilio » venerdì 10 marzo 2017, 11:14

in attesa che Ortolano ci faccia sapere se ha provato o no, stamattina.... che ho trapiantato le mie prime piantine di pomodoro del 2017 (in serra).
mi sono messo ricordandomi di questa discussione ho pensato di fare una prova, quest'anno.
Ho messo del filo di rame alle mie 12 piantine trapiantate stamattina.
Ecco come ho fatto.

ho sfoderato un filo di rame, facendo degli spezzoni di circa 5 cm. poi prendendo tre fili alla volta
Immagine

li ho attorcigliati fra loro
Immagine

Li ho conficcati nel fusticino. Essendo ancora tenero non ho dovuto utilizzare aghi.
Immagine

poi ho attorcigliato un pò
Immagine

vignaiolo
Messaggi: 124
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2017, 18:33

Re: Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da vignaiolo » sabato 24 giugno 2017, 8:10

emilio vedendo le foto dei tuoi pomodori in serra (altra discussione) ho capito che allora il filo di rame ha funzionato.
O sbaglio?
Mi piacerebbe avere una tua impressione su questa pratica.

Avatar utente
Emilio
Amministratore
Messaggi: 194
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2016, 18:39

Re: Filo di rame nelle piante di pomodoro

Messaggio da Emilio » sabato 24 giugno 2017, 13:06

Quest'anno a differenza degli altri anni le piantine me le sono fatte io partendo dal seme, Non ho usato nessuna varietà ibrida.
I risultati debbo dire sono ottimi.
Il rame credo che abbia contribuito tantissimo a mantenere le piante sane.
Non ho fatto nessun trattamento con poltiglia, e solo due di zolfo e calce col mantice,
piante perfettamente sane.
La prossima piantagione lo rimetterò.

Rispondi